Motociclettando 2016 - Designed and created by Slaymer

                                      

                                                                                                                                                                                                                                                        … Fermati e Respira !!!                                 

MOTOCICLETTANDO

#7

Home il progetto Roadbook Libri Contatti

LOMBARDIA - MONTE SAN GIORGIO (CH) PASSANDO

DAL PARCO REGIONALE CAMPO DEI FIORI E DAL PARCO DELLE CINQUE VETTE


Giro di 77Km - Tempo di percorrenza: 2 ore - Consigliato: arrivarci per ora di pranzo in una giornata di Sole!!!


Partendo da Arona si prende la SS33 direzione SESTO CALENDE, dove si imbocca la SS629 direzione MERCALLO, e la si percorre fino a BESOZZO, passando a fianco del Lago di Comabbio e il Lago di Monate. Attenzione a rispettare i limiti di velocità essendoci molti autovelox sulla strada; d’altronde è un giro di pochi chilometri, ma da percorrere con lentezza ..inizialmente per gli autovelox, successivamente per la strada stretta e tutta curve che si inerpica sulle colline del Varesotto e successiva Mendrisiotto. E’ comunque un giro molto piacevole, e la strada poi passa in mezzo a zone molto boschive, che rende il viaggio piacevole anche con temperature molto calde, restando protetti e al fresco grazie alla fitta vegetazione.

Dopo BESOZZO si prende la deviazione a dx e si seguono le indicazioni per COCQUIO-TREVISAGO e si prosegue sulla SP39 passando da ORINO e qui la strada s’immerge in una vegetazione più fitta. Si costeggia il Parco Regionale Campo dei Fiori e si inizia a salire. Da ORINO si passa sulla SP45 e dopo BRINZIO girando a sx sulla SP62 si và verso BEDERO VALCUVIA. Sulla strada si trova anche la Madonnina dei ciclisti, su una curva con un torrente … sulla strada pertanto si incontrano molti ciclisti, prestate sempre attenzione e massimo rispetto a chi pedala!!! Da BEDERO VALCUVIA percorrendo un breve tratto della SP11 direzione LE CASERE, troverete sulla dx la deviazione per ALPE TEDESCO (SP29). Una strada stretta con tornanti molto stretti e salendo si scorgono dei bei paesaggi della vallata di sotto. Si entra nel Parco delle Cinque Vette, godetevi la strada che passa nel bosco fino a CAVAGNANO e una volta entrati nel paesino, in prossimità del Bar Ristorante Hotel ALPINO c’è sulla dx Via per CUASSO AL PIANO che vi porta subito all’omonimo paesino. E’ una strada tutta curve in discesa da percorrere piano, il manto stradale non è proprio perfetto, ma vi ricollega sulla SP29 direzione BISUSCHIO. Da qui troverete già le indicazioni per VIGGIU’ - CONFINE SVIZZERO di ARZO.

Passate il confine e ormai mancano circa 8km; passate da MERIDE e seguite per SERPIANO dove troverete le indicazioni della Funivia e del monte San Giorgio. Anche quà la strada è molto stretta e bisogna percorrerla con attenzione, ma arrivati in cima dove ci si arriva anche con la funivia, troverete il Ristorante Funivia. (Per prenotazioni +41 (0)919961351 aperto da mercoledi a domenica a partire dalle 11:30) e dove oltre a poter gustare qualche piatto svizzero si gode di un’impagabile vista sul lago di Lugano.

Per i più sportivi se vi portate un paio di scarpe da trekking … potete cimentarvi sui sentieri che da lì partono alla volta della cima del Monte San Giorgio.