Motociclettando 2016

    Designed and created by Slaymer

    … Fermati e Respira !!!                                 

MOTOCICLETTANDO

#7

Home il progetto Roadbook Libri Contatti

Sulla bella strada sterrata che collega Susa con il Sestriere valicando il Colle delle Finestre e il Colle dell'Assietta


Molti anni fa’ feci questa strada con il land rover e bivaccammo in quota, ora che ho una africa twin mi e’ tornata la voglia di strade un po’ piu’ avventurose, anche se questa e’ facile ma di una bellezza unica. Panorami mozzafiato si susseguono in questi circa 60km in quota. La normativa prevede che la strada rimarra’ chiusa fino a fine giugno, ma a luglio la voglio andare a rifare. Chi volesse unirsi tenga d’occhio gli eventi nel forum,


Questo itinerario ci porta a percorrere la strada che passa sul crinale posto tra la Valle di Susa e la Valle del Chisone, in Piemonte, valicando in moto il Colle delle Finestre e il Colle dell'Assietta tra gli spettacolari panorami delle Alpi piemontesi. Una strada sterrata per la maggiore parte del percorso, ma facilmente affrontabile anche per chi non ha grande esperienza in fuoristrada.

per maggiori informazioni sull’apertura www.stradadellassietta,it

Alcune anticipazioni del roadbook:


Dalla piccola frazione di Meana, la porta del colle delle Finestre, seguendo la strada provinciale 172 affrontiamo subito un impressionante ed interminabile serie di stretti tornanti che si arrampicano in mezzo ad un fitto bosco. Più si sale e più i boschi si diradano permettendoci di ammirare il panorama delle Alpi che ci circondano. In pochi chilometri l'asfalto degrada trasformandosi in un sterrato compatto che ci accompagna tra curve tornanti fino a quando troviamo il cartello indicante l'altitudine, 2176 metri di altezza, del Colle delle Finestre.

Sosta e foto di rito sullo scenario di incredibile bellezza che ci circonda e via alla volta del Colle dell'Assietta. La strada dell'Assietta è molto simile a quella affrontata nel salire al colle delle Finestre con un fondo stradale leggermente peggiore, quindi scegliete una bella giornata di sole ed evitate la pioggia che renderebbe ancora più difficile la guida.

Il Forte del Gran Serin, che vi apparirà sulla destra, vi avviserà che siete vicini alla vetta, infatti dopo qualche curva ecco apparire il classico cartello riportante la quota di 2.472 metri e della nostra conquista del Colle dell'Assietta.

Ritornati in sella dopo la sosta di rito continuiamo la via verso Sauze d'Oux e Sestriere, dove si conclude il ns tour. Potete tornare indietro sulla stessa strada o scendere dal Sestriere in direzione San Sicario e Cesana, tra l’altro altra strada nota per il rally (cesana - sestrieres)